Senso e Significato del Natale

Da pochi giorni si respira un’aria di festa tipica del Natale, dove il buon umore riecheggia tra canti e sonorità tradizionali, il tutto riposto allo scambio fatidico dei regali e del beneaugurante cenone della vigilia.

Il giorno di Natale è dovunque celebrato e si conta ovunque gioia e serenità che muta gli animi e li rende più docili e ricettori alla grande festa dell’anno: tuttavia non tutti conoscono il vero significato della ricorrenza, che nella maggior parte dei casi si sostanzia come un’occasione per fare baldoria e distaccarsi per un po’ dai soliti impegni quotidiani.

Il Natale, in realtà, riserva qualcosina in più, oltrepassando finanche la concezione di Natività indetta dalla religione cattolica.

Il Natale nasce ben prima della venuta di Cristo, sorgendo come festa contrapposta alla simile ricorrenza mithraica che la vedeva sintetizzarsi al culto della nascita del dio Sole. Infatti nell’antica Roma il periodo natalizio coincideva con i Saturnali, evento introdotto dall’imperatore Aureliano, che mitizzava la giovinezza e l’immortalità del dio Dioniso, in latino Mithra.

Analogamente la Chiesa istituì la Natività del Cristo, onde ridimensionare un culto pagano che a poco a poco venne inglobato soprattutto dopo l’avvento dell’imperatore Costantino: è proprio quest’ultimo che istituisce il Natale come noi lo conosciamo, un evento che va a riunirsi con l’Epifania che rappresentava una tradizione estirpata dall’Oriente, per poi espandersi in tutto il mondo dalla Spagna all’Africa, dal Nord Italia alla Francia.

La ricorrenza ebbe così tanto successo che in seguito venne legalizzata dall’imperatore Giustiniano, tanto da elevarla a festa tradizionale d’Occidente. Il Natale vuol dire nascita e si contrappone all’oscurità e alla morte, e la metafora del Bambino racchiude in sé il vero significato latente.

Di lì molte sono state le leggende che hanno arricchito la tematica, ma al centro si evidenzia l’avvento della Luce del Mondo, simboleggiata con la nascita del Salvatore.


...E tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento